Concorso scuola Infanzia e Primaria: cosa studiare e chi può partecipare

553
concorso infanzia e primaria

Ieri è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto per l’avvio del Concorso Infanzia e Primaria per diventare docente.

“Il presente decreto detta disposizioni concernenti i concorsi per titoli ed esami per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria, su posto comune e di sostegno, nonché le prove di esame e i relativi programmi”

Il Concorso Infanzia e Primaria sarà strutturato:

  • prova pre-selettiva (qualora le domande di partecipazione siano superiori a tre volte il numero dei posti)
  • prova scritta
  • prova orale

Concorso ordinario primaria e infanzia: ecco cosa sapere

All’interno del decreto non è specificato se il Miur fornirà una batteria di test per affrontare la prova

Sarà il bando a dare indicazioni più precise in merito. Anche se è molto probabile che il Ministero offra una banca dati dalla quale saranno selezionate le domande del test, come per il Concorso DSGA.

Chi puo partecipare al Concorso Infanzia e Primaria?

Possono partecipare al Concorso i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • titolo di abilitazione all’insegnamento  conseguito  presso  i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito  all’estero  e  riconosciuto  in  Italia  ai  sensi  della normativa vigente;
  •  diploma  magistrale  con  valore  di  abilitazione  e  diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli  istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero  e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente,  conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.
  • Per le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria, e’  richiesto  inoltre  il  possesso  dello   specifico   titolo   di specializzazione sul sostegno conseguito  ai  sensi  della  normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.
  • Sono  ammessi  con  riserva  coloro  che,   avendo   conseguito all’estero i titoli di cui alle lettere a) e b) del comma 1 e di  cui al comma 2,  abbiano  comunque  presentato  la  relativa  domanda  di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici.

L’ente di formazione Uniscientia lancerà a breve un corso di alta formazione finalizzato al superamento delle prove concorsuali Infanzia e Primaria.

Maria Salette Porzio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.