SEO – SEARCH ENGINE OPTIMIZATION

SEO sta per “ottimizzazione dei motori di ricerca”. È il processo per ottenere traffico dai risultati di ricerca “gratuiti”, “organici”, o “naturali” sui motori di ricerca.

Google (Bing, Yahoo) segnano i risultati della ricerca in gran parte in base alla pertinenza e all’autorità delle pagine che ha scansionato e incluso nel suo indice web, a una query degli utenti per fornire la risposta migliore.
Google utilizza centinaia di segnali nel calcolo dei risultati di ricerca e il SEO comprende attività tecniche e creative per influenzare e migliorare alcuni di quei segnali noti.
SEO, quindi, implica assicurarsi che un sito web sia accessibile, tecnicamente valido, usi parole che le persone digitano nei motori di ricerca e offra un’esperienza utente eccellente, con contenuti utili e di alta qualità.
SEO coinvolge attività tecniche raggruppate in “SEO on-page” e “SEO off-page” attività eseguite su un sito Web.

Che cos’è SEO on-page?
La SEO on-page descrive le pratiche che vengono utilizzate sul sito web per attirare l’attenzione dei motori di ricerca e dei visitatori.

Le principali pratiche on-page sono:

  • Analisi, ricerca e studio delle parole chiave analizzando la frequenza utilizzate dai potenziali clienti per trovare servizi o prodotti
  • Verifica tecnica del sito Web: indicizzazione delle pagine, geolocalizzazione, controllo errori e individuazione problematiche relative all’esperienza dell’utente.
  • Miglioramento della struttura del sito web, della navigazione interna, della pertinenza del contenuto per aiutare a definire le priorità delle aree chiave e indirizzare le frasi di ricerca.
  • Scrivere contenuti ben sviluppati che siano freschi, originali e forniscano un valore reale agli utenti.
  • Usa la parola chiave nell’URL, i titoli, i sottotitoli e la copia del corpo.
  • Scrivere descrizioni e titoli meta descrittivi e coinvolgenti per chiarire i contenuti e incoraggiare i clic dalla pagina dei risultati dei motori di ricerca.
  • Usando un buon layout che rende facile per i visitatori leggere e digerire il contenuto.
  • Un tempo di caricamento veloce della pagina.
  • Impostazione del testo alternativo sulle immagini che include la parola chiave argomento.

Che cos’è il SEO off-page?
Mentre la SEO on-page riguarda elementi come codice HTML, contenuti e loro struttura, la SEO off-page riguarda i link esterni, la loro rilevanza e l’autorevolezza del loro dominio, i segnali dai social ecc.
Le principali pratiche off-page sono:

  • Backlink di alta qualità da altri siti web.
  • Creazione link interni usando il testo di ancoraggio da altre pagine all’interno;
  • Segnalazione delsito in qualsiasi directory applicabile;
  • Costruzione presenza sui social media.

La SEO ti aiuta a migliorare la tua visibilità all’interno dei risultati di ricerca organici (o naturali), da non confondere con i risultati di ricerca a pagamento.

Please follow and like us:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.